Come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena

Buonasera dottore - Curare il mal di schiena in tre mosse

Le cause di osteoartrite e lartrite dellarticolazione temporo-mandibolare

Articolo realizzato dalla redazione Informazioni sui Consulenti Scientifici. Quali sono le possibili cause dei dolori intercostali? In che modo le fitte possono essere sintomi di patologie e che differenza c'è tra i dolori che colpiscono il lato destro, quelli che si concentrano sul lato sinistro e le algie che interessano lo sterno?

Quali sono i rimedi per lenire il dolore e come si effettua la diagnosi della patologia o del disturbo che scatena le fitte? Col termine di dolori intercostali identifichiamo normalmente una vastissima sindrome dolorosa che interessa la gabbia toracica.

Tali algie si possono presentare per una moltitudine di fattori, a causa di patologie serie o come semplici disturbi collaterali a periodi particolari per l'organismo, come la gravidanza.

Scopo del presente articolo è quello di fornire una classificazione logica di tali dolori identificandone le caratteristiche e localizzazione, identificare le cause che li determinano e fornire notizie sui rimedi da porre in atto per le algie ed i trattamenti necessari nei casi di patologie. Chiariamo, prima di ogni altra cosa, che un dolore localizzato in una determinata regione anatomica non dipende necessariamente dalla sede in cui è avvertito. Esempio emblematico è il dolore cardiaco che si irradia al braccio sinistro ma che si origina dal cuore si parla in tale caso di dolore evocato.

Questa constatazione unita al fatto che il torace è una struttura cava ripiena di organi interni ed estremamente complessa rende molto difficile articolare un discorso sui dolori intercostali che sia allo stesso tempo sintetico e completo. E cosa, ben più grave, rende molto problematica formalizzare in tempi rapidi una diagnosi, ossia stabilire quali siano le possibili cause del dolore.

Prima di passare ad una analisi approfondita, vediamo brevemente come sono fatte le zone anatomiche dove si sviluppano tali algie al torace.

Iniziamo col chiarire in modo sintetico cosa è la gabbia toracica, chiarimento necessario per la comprensione del prosieguo. E formata da una gabbia ossea costituita da: costole, colonna vertebrale e sterno.

Le costole, 12 paia di ossa piatte, si articolano a destra e sinistra della colonna vertebrale partendo dalla VII vertebra cervicale fino alla XII vertebra toracica e si racchiudono sullo sterno.

La cavità toracica è poi chiusa alla base da un muscolo: il diaframma che la separa dall'addome. Ma quali possono essere le cause dei dolori intercostali prolungati? Le algie della regione intercostale sono causati da disturbi o patologie che colpiscono uno o più organi del corpo umano.

Data la vastità del tema, per illustrarlo con chiarezza raggruppiamo le cause dei dolori intercostali in quattro grandi gruppi. Un primo gruppo che raccoglie quelle dovute a problemi e patologie delle ossa e dei muscoli che compongono la cassa toracica.

Un secondo gruppo che annovera le cause legate a patologie degli organi che sono all'interno della cavità toracica. Un terzo raggruppamento che comprende le case derivanti da malattie degli organi extra toracici.

Un ultimo gruppo in cui vengono comprese le origini di natura psicologica quali ansia o stress. Le patologie che colpiscono tali strutture ed annoverano tra i sintomi la dolenzia intercostale sono molte, approfondiamo le più comuni. Il secondo gruppo raccoglie le patologie che, colpendo gli organi raccolti e protetti dalla gabbia toracica provocano dolori intercostali. Non ci resta che vedere quali sono. Il terzo gruppo è quello delle malattie degli organi esterni alla cavità toracica ossia lo stomaco, la cistifellea e le vie biliari, la milza, il pancreas ed il colon.

Elenchiamo alcune di come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena patologie che interessando tali organi provocano dolori intercostali. Per completezza vanno in fine analizzate le cause che generano dolori intercostali e non hanno una natura organica ma sono di origine psicologica. Vediamo quali sono le principali. Di seguito riportiamo le più comuni. Quando si viene colpiti da dolori intercostali il pensiero va subito a come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena gravi quali l'infarto tuttavia, come abbiamo visto, non sempre le dolenzie in tale zona sono causate da malattie rischiose quindi il paziente non sa bene come comportarsi.

Cosa fare allora? Proviamo ad individuare i casi in cui è necessario un intervento di urgenza per scongiurare i rischi di eventi pericolosi. La prima domanda che interessa il soggetto colpito è la seguente: che cosa prendere per eliminare l'algia? Se il dolore intercostale è come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena problema semplice di natura muscolare o ossea per ottenerne la guarigione basterà lenire il sintomo generalmente con un trattamento a base di FANS.

Nel caso in cui il male sia il sintomo di una patologia, tali rimedi sono inefficaci; occorrerà ricorrere a cure specifiche per contrastare la malattia di cui il costato dolente non è altro che uno dei sintomi. I trattamenti naturali possono sortire effetto solo sui semplici disturbi e non sulle vere malattie. Dolori intercostali: sintomi di patologie. Cause e rimedi per le fitte Articolo realizzato dalla redazione Informazioni sui Consulenti Scientifici Quali sono le possibili cause dei dolori intercostali?

Indice Articolo: Cosa sono? Cause Sintomi e diagnosi Rimedi In gravidanza Cosa sono i dolori intercostali? Anatomia della gabbia toracica. Il torace contiene: Cuore e grandi vasi: aorta, arteria polmonare, vena cava superiore, vena cava inferiore, vena polmonare che costituiscono l'apparato circolatorio. Bronchi, polmoni e trachea apparato come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena.

Esofago apparato digerente. Nervo vago sistema nervoso. Cause dei dolori. Cause dei dolori intercostali indotti da problemi delle ossa e muscoli. Problemi di scoliosi. La scoliosi è caratterizzata da una anomala curvatura e rotazione della colonna vertebrale. La qual cosa determina una asimmetria della muscolatura che ad essa si aggancia e quindi una contrazione continua che induce dolore alle costole. Problemi posturali. Una errata postura induce anche essa contrazioni muscolari e quindi il dolore.

I casi più comuni riguardano algie dovute a posizioni scorrette durante il lavoro o ad eventi come la gravidanza che squilibra la struttura scheletrica.

Frattura di una struttura ossea del torace. Una frattura ossea specie se scomposta provoca gonfiore e dolore acuto. Discopatie ernie del disco. Le ernie del disco ossia dislocazione al di fuori della loro naturale sede dei dischi intervertebrali premendo sulle terminazioni nervose le infiammano. Artrosi delle articolazioni che costituiscono la colonna vertebrale. Malattia degenerativa delle cartilagini delle articolazioni della colonna vertebrale.

Il processo è il medesimo sopra descritto come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena interessa i muscoli che legano la spalla alla colonna vertebrale. Provoca dolore localizzato alle costole e delle strutture circostanti. Una infiammazione delle articolazioni tra costole e sterno.

Ha una sintomatologia dolorosa localizzata nella regione dello sterno. Dolori dei muscoli dello scheletro toracico provocati da crampi e da contratture per movimenti improvvisi ma talvolta anche da semplici starnuti.

La Sindrome dello scaleno superiore che è dovuta a problemi di inserzione del muscolo scaleno alla prima costola. Provoca compressione del muscolo e talvolta anche dei vasi che lo irrorano con conseguente dolore nella zona costale. Herpes zoster fuoco di Santo Antonio. Si tratta di una infiammazione delle terminazioni nervose procurata dal virus della varicella contratto in infanzia.

Il virus una volta guarita la varicella rimane inattivo nei gangli nervosi della spina dorsale. Improvvisamente si ridesta ed inizia a replicarsi e si diffonde attraverso i nervi fino alla pelle. La reinfezione provoca infiammazione dei nervi e dolori acuti e prolungati nel tempo. Le terminazioni più interessate sono quelle dei nervi intercostali. Dolori intercostali sintomi di malattie di organi interni al torace.

Il dolore acuto si presenta sotto lo sterno e si irradia al braccio sinistro. Stenosi come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena valvola come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena ovvero un restringimento ed un cattivo serraggio della valvola aortica che provoca fitte al petto.

Prolasso della valvola mitralica. Cardiopatia ipertensivauna sofferenza del muscolo cardiaco dovuta all'ipertensione che tra i suoi sintomi annovera il dolore toracico.

La Pericardite, una infiammazione del pericardio, la membrana che ricopre il cuore, che si presenta con un intenso dolore al petto.

Infezione batterica o virale dei polmoni. Come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena dolore sordo alla schiena. Si tratta di una infiammazione che colpisce i bronchi e che ha tra i suoi sintomi i dolori intercostali al petto uniti a tosse, febbre non molto alta, una sensazione di stanchezza cronica e la presenza di respiro sibilante. Il tumore al polmone che tra i vari sintomi ha anche il dolore alle spalle ed alle costole.

Si tratta dello sfiancamento e rigonfiamento della vena aorta con minaccia di disseccamento. E' una patologia gravissima che provoca dolore come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena petto e alla spalla e richiede un immediato intervento chirurgico per impedire la completa lacerazione che avrebbe esito infausto. Embolia polmonare. Localizzazione di un embolo nel polmone con ostruzione di una arteria polmonare.

In tale caso l'unica cosa da fare è un trattamento immediato da parte di una struttura ospedaliera specializzata. Presenta tra i sintomi, dolore intercostale improvviso, in genere immediatamente dopo un colpo di tosse ed è spesso associato a tachicardia. Cause delle fitte intercostali sintomi di problemi agli organi extra toracici. Ulcera peptica. Si tratta di ulcerazioni della parete interna dello stomaco che provoca dolore al petto al di sotto dello sterno.

Malattie delle vie biliarigeneralmente calcoli che ostruiscono le vie biliari che provocano, tra gli altri sintomi, dolori localizzati al fianco sinistro sotto le costole e dietro la schiena.

Splenomegalia ed il mal di milza. La Pancreatite come trattare cassa bassa medicina del dolore schiena è una infiammazione del pancreas e provoca dolore localizzato sotto le costole a destra.

Noduli al seno che possono procurare sindrome dolorosa sotto il seno all'attaccatura col reggiseno. Dolori intercostali dovuti a problemi psicologici. Nevrosi ansiosa.