Trauma della nascita della sublussazione della colonna vertebrale cervicale

MANIPOLAZIONE VERTEBRE CERVICALI - MANIPOLAZIONI CERVICALI - MANIPOLAZIONE CERVICALE

Con la malattia di cuore può far male di nuovo

Vi sono due ragioni per cui la maggior parte dei medici non considera questo fenomeno. In seguito a questa situazione, il midollo spinale, i diversi nervi cerebrali ed altri funicoli nervosi, come pure le arterie vertebrali, la carotide, diversi vasi e canali linfatici vengono sottoposti ad una stress permanente.

Trauma della nascita della sublussazione della colonna vertebrale cervicale midollo spinale con i nervi spinali che fuoriescono sono legati dai legamenti dentati ai margini interni del forame vertebrale. Vi è un passaggio in ogni parte del legamento Atlante-Occipitale anteriore che permette la penetrazione delle arterie vertebrali e del primo nervo cervicale. Un numero di forti legamenti sostiene e supporta il cranio e il suo contenuto e lo attacca al tratto cervicale.

Molti altri legamenti e muscoli danno la capacità al movimento, flessione, estensione, rotazione, latero-flessione. Queste sono quattro coppie di nervi cranici rispettivamente il Vagolo Spinale accessorioil Glossofaringeo e l Ipoglosso. Le arterie carotidi che scorrono al di sotto del muscolo sternocleidomastoideo e le vene giugulari sono anche presenti nei tessuti del collo. Alla base del collo vicino la giunzione delle spalle vi sono dei muscoli profondi chiamati Scaleni che si dividono in anteriore, mediano e posteriore.

Tutte queste strutture potenzialmente possono essere trauma della nascita della sublussazione della colonna vertebrale cervicale, compresse, stirate o comunque possono subire traumi dai muscoli contratti e legamenti coinvolti per cercare di mantenere il cranio e il suo contenuto in posizione corretta. In questo caso la testa sarà inclinata a sinistra, il mento sarà ruotato a destra e il collo sarà piegato a destra.

Il cranio umano medio e il suo contenuto pesa circa 4. Ricordate che le arterie vertebrali e i primi nervi cervicali sono in stretto contatto con il legamento Atlante-Occipitale Posteriore ed è molto possibile che questo ed altri legamenti possano irritare entrambe queste strutture.

I legamenti Sub-Occipitale e Cervicale coinvolti trauma della nascita della sublussazione della colonna vertebrale cervicale questa situazione includono ma non si limitano al muscolo rectus capitus posteriore minore e maggiore, obliquus capitis superiore, obliquus capitis inferiore, sternocleidomastoideo, scapola elevator, trapezio e scaleni in particolare gli scaleni anteriori.

Andate ad un bowling e prendete una palla da bowling. I muscoli stressati e quelli che subiscono spasmi cominciano a sfibrarsi e nel tempo questo è molto visibile in una persona malata. Queste atrofie sono molto evidenti in persone con il Morbo di Parkinson, sclerosi multipla ed altre patologie neurologiche.

Alcuni anni fa Gary Hack D. Gli effetti di tale contrazione probabilmente potrebbero essere mal di testa, emicranie ma anche altre conseguenze. Chiudete gli trauma della nascita della sublussazione della colonna vertebrale cervicale e puntate le prime dita in entrambe le mani. Ora provate a toccare le punta di queste dita senza aprire gli occhi.

La Sindrome di Meniere è stata associata a disfunzioni cervicali in numerose pagine mediche. Se il cranio è piegato, la pelvi da un lato sarà più alta per compensare lo squilibrio del corpo sollevando con sé una gamba dal terreno. Ovviamente la gamba non rimane sollevata dal terreno a causa del peso del corpo che la tiene per terra durante il passo.

Con la pelvi che tira su da un lato la colonna vertebrale prenderà ora un atteggiamento scoliotico. Il trascurare questa situazione porterà nel tempo ad una protesi di anca. Problemi al ginocchio, caviglia, inguine e al polpaccio possono essere il risultato diretto di questa disfunzione, dove le persone normalmente ci passano sopra giustificandola come un problema di invecchiamento o un incidente.

Il cervello è la chiave che innesca questa risalita della pelvi, per cercare di allineare la pelvi e lo scheletro al di sotto del cranio. Seguici anche su.