Scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito

Trattamento SCOLIOSI - Scoliosis Treatment

Trattamento della malattia degenerativa del disco e losteoartrite del collo

Noi parleremo dei sintomi, che presenta il paziente, in base ai quali noi dobbiamo fare tutta l'opera di elaborazione per arrivare a quello che il nostro endpoint cio quello di fare una diagnosi. La scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito cosa importante che non esiste la malattia, ma esiste l'ammalato che ci racconta la sua storia con la sua complessit. Non esiste la polmonite, ma esiste il malato che viene a raccontarci la sua storia e i suoi sintomi in base ai quali noi faremo diagnosi di polmonite.

Anche se le malattie non esistono quindi esiste un paziente che viene a raccontarmi la sua storia e dei suoi sintomi: per esempio il virus dell'influenza in una ragazza d un banale raffreddore, nel tizio baciato dalla ragazza d la febbre, in un immunodepresso causa polmonite virale. Quando che si deve ammalare? Si debbano creare due condizioni cio l'aggressione del germe e la risposta immunitaria dell'organismo, cos nasce una patologia.

Ad esempio per l'aggressione prendiamo il virus dell'influenza quando c' l'epidemia influenzale, sappiamo che ha le sue caratteristiche, e che cosa crea scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito virus? A uno non gli viene niente nessun sintomoun'altro sta due o tre giorni influenzato, un'altro sta con una settimana con la scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito a 40, il nonno invece prende una polmonite virale e muore.

Questa la medicina e che cosa significa? Che un aggressore cio il virus dell'influenza quando incontra diciamo l'umanit le risposte sono molto diversificate e questa la variabilit biologica quindi per qualsiasi malattia noi dobbiamo valutare la aggressione e la risposta immunitaria e dallo scontro di queste due realt poi nasce una diversa manifestazione clinica della malattia cio nasce l'influenza.

Un altro problema odierno che con la l'aumento della vita media grazie ai grandi progressi della medicina l'ammalato ha almeno quattro o cinque malattie e di conseguenza va da quattro o cinque specialisti e quindi di conseguenza tale paziente va inquadrato nella sua globalit.

La storia clinica fondamentale anche per stabilire un rapporto di fiducia con il paziente. Quindi che cosa fa il medico? Va alla scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito di tutti sintomi e di qualsiasi elemento, anche quello che pu sembrare banale per il paziente, per arrivare al nostro endpoint che la diagnosi e per fare questo noi stratificheremo un po' la cartella clinica e vedremo quello che dobbiamo registrare e i motivi per cui dobbiamo registrare queste cose.

Sapete infatti che la prima cosa da chiedere al paziente l'et in quanto ci sono infatti patologie appannaggio dell'et, giovanile e adulta ad esempio bambino con dolore in petto la probabilit che abbia un infarto quasi nulla rispetto a chi ha cinquanta o sessant'anniquesto perch tu il paziente non lo conosci e allora devi andare a vedere tutti i sintomi anche pi banali, i pi irrilevanti che mi possono orientare nella diagnosi.

Altra cosa importante il sesso perch ci sono delle patologie che interessano scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito il sesso femminile: ad esempio dopo la menopausa patologie pi frequenti sono la trombosi e l'osteoporosi o anche nel caso di una donna che va continuamente ad urinare non avr mica la prostata, avr una cistite.

Questa quindi l'importanza di una anmnesi WWW. A questo punto vediamo la cartella clinica, che analizziamo in reparto, nella prima pagina ci sono le generalit del paziente compresa let e il luogo di nascita in quanto anche la residenza importante cio sapere da dove viene il paziente ad esempio immigrato dall'oriente possiamo pensare, sospettare ad una malattia che abbia una maggiore incidenza in tali paesi. Giriamo pagina della cartella clinica e troviamo l'anamnesi e si divide in: 1 anamnesi familiare, sicuramente dobbiamo parlare al paziente dei genitori ovvero se sono viventi o se sono morti e soprattutto di che patologie soffrono, questo perch ci sono alcune patologie per esempio ipertensione, diabete, infarto, malattie genetichea maggiore incidenza familiare cio ogni famiglia ha una sua predisposizione.

Quindi la storia familiare ha un significato molto importante perch oltre ad acquisire tutte queste notizie o indizi, noi dobbiamo stabilire quel rapporto di simpatia e di fiducia tra il medico e il paziente soprattutto nel caso di malattie psicosomatiche. Ancora sempre nell'anamnesi familiare importante chiedere la presenza di neoplasie, tumori in famiglia.

Quindi importante chiedere se il paziente ha fratelli o sorelle, quanti ne ha e soprattutto se godono di buona salute o se anch'essi soffrono di qualche determinata patologia sempre nel contesto di queste determinate patologie. Che cos' la diuresi? Concetto diverso quello della minzione, spesso si fa confusione, in quanto esso l'atto di espellere le urine e ogni giorno abbiamo circa minzioni. Altro tipo di diabete scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito insipido ed legata a deficit dell'ormone antidiuretico ADH per cui il paziente uriner anche litri di urina.

Altro concetto importante in medicina che un sintomo non fa la malattia perci il WWW. Ora l'atto di espulsione delle urine, di questa quantit di liquidi si chiama minzione. Ripetiamo qual il compito del medico? Arrivare a una diagnosi in quanto verr alla nostra osservazione il paziente che racconter una serie di sintomi, in base ai quali attraverso un processo logico arriviamo alla diagnosi, che pu essere confermata con l'ausilio di esami strumentali, dopodich poi stabiliremo una terapia che la conseguenza di questo endpoint ovvero della diagnosi.

La prima cosa che facciamo allora l'anamnesi, la quale abbiamo visto ha delle tappe e scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito anamnesi familiare siamo passati a scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito fisiologica e quindi abbiamo visto che una delle cose fondamentali la diuresi ovvero la quantit di urine che il paziente emette nelle 24 e quando parliamo di dati la prima cosa importante da sapere il dato di riferimento cio quant' la quantit normale di urine ovvero cc e al di sopra di questo valore parliamo di poliuria, al di sotto di polinuria o oliguria e addirittura di anuria.

Invece l' emissione di queste urine si chiama minzione e le alterazioni fondamentali della minzione sono tre: disuria che una difficolt generica alla minzione, un fastidio che non si definisce come dolorela stranguria che invece il dolore nella minzione e infine la pollachiuria cio andare poco e spesso in bagno, sono tutti sintomi di una patologia infiammatoria a carico della vescica che la cistite quindi non riesci a trattenerti ovvero dipendenza a urinare, bruciore.

Poi concetto di iscuria paradossa ovvero condizione in cui con una grossa ipertrofia prostatica la vescica si riempie e permetter l'emissione soltanto di poche gocce di urina. Poi il concetto di urgenza minzionale cio urgenza o necessit impellente scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito urinare paziente non riesce a trattenersi. Questi sono i disturbi della minzione. Ora passiamo all'alvo dobbiamo sapere se il paziente caga, non caga, come caga e si definisce come lo svuotamento in genere una volta nelle 24 ore con scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito di gr di feci di consistenza solida formate da cilindri di colore marrone e odore sui generis.

I disturbi dell'alvo sono due cio la stipsi e la diarrea. La stipsi definita come nel caso di ritardo di oltre tre giorni nell'emissione di feci. Allora ad un paziente stitico che cosa chiediamo se scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito ci dice che va in bagno ogni giorni, si scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito sforzare e escono feci a palline?

Lapproccio corretto chiedere che cosa mangia quindi l'alimentazione, che deve essere ricca di fibre e verdura, oppure se non beve come spesso capita in un soggetto anziano. Ancora se l'alimentazione corretta e il paziente ci dice che fino a questo momento era come un orologio quindi aveva una precisione nell'andare in bagno, da qualche momento a questa parte invece non riesce, cio nota una irregolarit quindi presenta stipsi e noi ci preoccupiamo perch possiamo pensare a processi infiammatori o a una ostruzione, stenosi del colon e gli faccio fare una colonscopia.

Quindi importate fare la diagnosi quanto pi precocemente possibile. La seconda alterazione dell'alvo invece la diarrea ovvero in caso di evacuazione frequente di feci liquide e ci riferiamo al peso nel senso che con l'emissione di pi di g di feci al giorno si parla di diarrea. A questo punto quale problema potrebbe essere? La cosa pi semplice WWW. Inoltre dobbiamo chiedere quali sono i sintomi di accompagnamento ad es nausea, vomito, febbre e quindi anamnesi.

Poi ancora tante altre ipotesi ad esempio nel caso di diarrea mucosanguinolenta con feci miste a sangue si parla di rettocolite ulcerosa ovvero infiammazione del retto o ancora se il paziente viene dall'India possiamo pensare a un colera.

Quindi diarrea ma le cause sono diverse da una intossicazione banale a situazioni legate a virus, batteri, rettocolite ulcerosa, tumore. Dopo la diuresi e l'alvo dobbiamo indagare altre cose importanti come il ritmo sonno-veglia cio se il paziente ha difficolt ad addormentarsi o se si scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito precocemente, ma un altra cosa importante che pu capitaresoprattutto in pazienti anziani, che molto spesso assumono farmaci ipnoinducenti che inducono il sonno e essi possono lamentare astenia cio stanchezza e semplicemente indagando queste cose si pu arrivare alla risposta che il paziente ti pone il paziente dice io sono stanco e tu chiedi se dorme bene, se prende farmaci per addormentarsi.

Ricorda come ha detto la Lorenzin, in Italia non ci sono le risorse per fare esami a tutti mila risonanze magnetiche, tac, ecografie inutili allora come dico io da 40 anni bisogna saper fare il medico, bisogna mettere le mani addosso al paziente, fare una buona anamnesi e allora non hai la necessit di richiedere esami inutili che hanno un costo che paga la comunit.

Allora le indagini strumentali sono fondamentali come supporto. Andiamo scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito e passiamo adesso alle abitudini alimentari e chiediamo al paziente come mangia, cosa mangia e quanto mangia e questo serve per vedere ovviamente se fa una dieta bilanciata oppure se fa una scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito prevalentemente di un determinato tipo di alimenti quindi molto importante anche in questo caso nei pazienti anziani in cui la dieta pu essere carente scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito alcuni alimenti ad esempio la carne e ci pu determinare l'insorgenza di particolari tipi di patologie che sono le anemie.

Questo discorso mi d un input perch ricorda che l'esame generale o obiettivo del paziente, di cui parleremo in questo corso, comprende tutto quindi ad esempio in soggetti che hanno dispepsie si raccomanda al soggetto di mangiare piano e masticare bene perch la prima digestione avviene nella bocca quindi valutate anche questo.

Ritorniamo alle abitudini alimentari, sono importanti anche per capire se un paziente fa una dieta ricca di grassi saturi e di carboidrati semplici sono tutti importanti fattori di rischio per aumentare trigliceridi e scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito nel sangue LDL quindi per patologie cardiovascolari e diabete quindi fattori di rischio per la cardiopatia ischemica cio infarto, per l'aterosclerosi.

Quindi qui si pu introdurre il concetto della dieta mediterranea dove si visto che in Cilento c'era una bassa incidenza proprio perch si mangiava olio di oliva e un bicchiere di vino, che fa a WWW. Ecco perch si introduce il discorso di fattori di rischio, della ricerca dei fattori di rischio e quindi io ho bisogno di sapere ad es nell'aterosclerosi il tipo di alimentazione, ma anche il tipo di attivit lavorativa se contadino che zappa la terra campa anni o se impiegato di banca seduto dalla mattina alla sera perch l'attivit fisica un fattore protettivo e ancora il fumo che sempre un importante fattore di rischio e cos via.

Ecco perch noi insistiamo su questi concetti e inoltre diciamo che i fattori di rischio si classificano in immodificabili e modificabili, nel primo caso parliamo di incidenza familiare, di et e sesso mentre nel secondo caso parliamo di fumo, alimentazione, esercizio fisico, ancora l'obesit, l'alcol, stress e l'ansia cos via.

Tutte queste notizie noi le sappiamo dall'anamnesi e sono fondamentali per arrivare all'endpoint ovvero per l'orientamento diagnostico. Ancora possiamo considerare le abitudini voluttarie come l'uso e l'effetto delle droghe perch sono fattori di rischio molto importanti. Ancora sempre il fumo gi l abbiamo visto prima ed importante indagare quante sigarette fuma al giorno e da quanti anni fuma.

Ancora il vino gi considerato e abbiamo visto che in base alle quantit ingerite pu essere fattore di rischio o protettivo. Qualsiasi elemento anche il pi banale ci pu portare alla diagnosi. Se uno ha lacqua nelladdome come dice il paziente parliamo di ASCITE, che espressione di una grave patologia epatica detta cirrosi.

La causa della cirrosi il pi delle volte lalcoolperci detta cirrosi alcolica; bisogna quindi chiedere al paziente se beve, il paziente il pi delle volte tende a negare. Esempio del diabete: se alla nostra osservazione arriva un soggetto che urina continuamente, chiediamo se uno dei genitori o entrambi erano diabetici e quindi gi indirizziamo subito il nostro sospetto diagnostico verso il diabete.

Scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito patologia pi frequentemente causa di morte linfarto o cardiopatia ischemica; la causa laterosclerosi cio la formazione di placche ateromasiche che occludono le coronarie.

I fattori di rischio sono il colesterolo soprattutto LDL, lalimentazione a base di grassi saturi, la familiarit. In alcuni casi anche la storia sessuale pu avere la sua importanza.

Caso clinico: paziente che lamenta febbre, astenia, emocromo che evidenziava una serie di infezioni, la lingua piena di placche micotiche bianche; il prof aveva intuito che fosse omosessuale e ha indirizzato le indagini di laboratorio verso lAIDS, in effetti il paziente aveva lAIDS. Se qualche volta si fatto giallo Nelle donne si chiede anche la regolarit del ciclo mestruale: si chiede la quantit abbondante o menola durata, il ritmo la regolarit ; ad esempio se perde molto sangue pu esserci una correlazione con lanemia.

Nellanamnesi patologica remota chiediamo al paziente le patologie di cui ha sofferto in ordine cronologico se possibile. Iniziamo dalle prime patologie a cui si va incontro cio le malattie esantematiche morbillo, parotite, rosolia, parotite epidemica.

Bisogna chiedere se ha avuto la malattia, per quanto tempo durata, in quanto tempo si guariti per saggiare un po il funzionamento del sistema immunitarioil decorso della malattia e se ci sono state le complicanze ad esempio il morbillo pu dare encefalite, la varicella pu dare una cerebellite infiammazione del cervelletto.

Se ci sono state queste complicanze, il paziente presenta dei reliquati secondari a queste patologie. Scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito esempio le complicanze della parotite WWW. Il morbillo pu creare una polmonite virale lantibiotico non ha alcun effetto sul virus che un parassita endocellulare.

Se somministriamo antibiotici quando non necessario, linfezione in atto non di natura batterica, creiamo una resistenza batterica, cio il genoma si modifica e questo batterio risulta insensibile ai farmaci.

Per esempio nella cistite, infiammazione della vescica,la cui causa il pi delle volte Escherichia coli, facciamo un antibiogramma andiamo a saggiare la resistenza degli antibiotici.

Lunica arma che noi abbiamo per combattere un infezione virale la vaccinazione. Dopo le malattie esantematiche chiediamo al paziente se nellet infantile o adolescenziale ha avuto episodi di polmonite o pleurite. Se ha avuto pi episodi di questi eventi pu darsi abbia deficit immunitari. Anche il linguaggio si deve adattare al livello culturale del paziente. Esempio per chiedere quando sopraggiunto per la prima volta il ciclo menarcaa che et avete avuto il menarca?

Chiediamo poi se il paziente ha avuto coliche renali, biliari dovute rispettivamente a calcoli renali o alla colecisti, se iperteso soffre di pressione alta se ha il diabete. Lanamnesi non un interrogatorio nel quale si ascolta passivamente, ma comunque bisogna prendere iniziativa per far dire le cose, fare domande direzionate. La pressione alta asintomatica quindi spesso il soggetto iperteso dice che stato sempre bene.

Lanamnesi farmacologica importantissima, fondamentale per tanti motivi, ma in modo particolare per due motivi 1. Spesso il paziente non dice tutte le patologie di cui soffre quindi dai farmaci possiamo risalire al tipo di patologia di cui soffre.

Per esempio quando il soggetto iperteso e si chiede soffrite di pressione alta? Il paziente risponde noma in realt la pressione normale perch il paziente prende il farmaco. La vita media si allungata perch si sono scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito grossi progressi in ambito farmacologico ad esempio oggi esistono classi di farmaci per curare lipertensione, mentre tempo scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito nel esisteva il salasso e si cucinava senza sale.

Oggi esistono i diuretici che vengono detti salasso bianco. Parliamo quindi di malattie iatrogene sono dovute al medico, ad esempio quando i farmaci possono causare manifestazione cliniche o per reazioni avverse intrinseche al farmaco o per effetti collaterali dovuti al dosaggio o ancora reazioni idiosincratiche che sono a prescindere dal dosaggio. Aspirina un farmaco gastrolesivo e allora quando si deve prescrivere laspirina prescriviamo anche gli inibitori della pompa protonica, che bloccano la secrezione gastrica.

Se il paziente perde sangue dalla bocca o dallano bisogna fare la diagnosi farmacologica. Possiamo inoltre avere linterazione tra farmaciad esempio laspirina oltre ad essere gastrolesivo anche un antiaggregante piastrinico, quindi favorisce sanguinamento; alcuni scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito soprattutto anziani gi assumono antiaggreganti scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito il cumadin se questo paziente associa al cumadin laspirina comincia a sanguinare perch si crea un associazione tra farmaci.

Diarrea da farmaci spesso dovuto agli antibiotici; i farmaci possono causare anche scoliosi della colonna cervicale se preso nellesercito in particolare anemia emolitica; la febbre da farmaci. Un'altra cosa molto importante sono le allergie ai farmaci, le manifestazioni delle allergie possono essere banali come eruzioni cutanee rushdei puntini rossi sulla cute pruriginosi per alcune volte possiamo avere manifestazioni pi gravi che coinvolgono lapparato respiratorio come uno spasmo della laringe che pu provocare una grave dispnea e portare alla morte.

Anamnesi patologica prossima lultima tappa dellanamnesi e serve a capire quali sono i sintomi che hanno portato il paziente alla nostra osservazione.

Indipendentemente dai sintomi che il paziente riferisce dobbiamo cercare di capire da quanto tempo iniziato es.