Dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale

Salute Benessere Oggi - Neurochirurgia e patologie della colonna vertebrale - 25 luglio 2019 - Pt 8

Tintura per la compressa per giunti

Tutti i contenuti di iLive sono revisionati dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale verificati da un punto di vista medico per garantire la massima precisione possibile. Abbiamo linee guida rigorose in materia di sourcing e colleghiamo solo a siti di media affidabili, istituti di ricerca accademici e, ove possibile, studi rivisti dal punto di vista medico. Nota che i numeri tra parentesi [1], [2], ecc.

Sono link cliccabili per questi studi. Nel complesso sintomatologico dei disturbi del processo del pensiero, un posto speciale è occupato da delusioni - credenze errate, ragionamenti, conclusioni, interrelate a disturbi molto personali della dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale, in cui è impossibile convincerlo di qualsiasi argomento.

Una delle manifestazioni del delirio è il delirio della gelosia o sindrome di Otello. La gelosia è un'emozione naturale, una manifestazione di sentimenti di risentimento verso un rivale più prospero. Di solito si presume un avversario. L'intrasonalità geografica e le specificità etniche del delirio non sono studiate, sebbene le osservazioni di tali pazienti siano sistematizzate, gli articoli scientifici su questo argomento sono pubblicati nelle pubblicazioni europee, nordamericane e nella regione australiana.

C'è un'opinione che nelle società in cui le posizioni proprietarie rispetto al partner non contano, il delirio della gelosia appare meno spesso. Gli psichiatri praticanti spesso incontrano la gelosia patologica in varie patologie mentali, sebbene si possa presumere che nella maggior parte di questi casi le persone non ricerchino cure psichiatriche.

L'età media della comparsa di anomalie psichiche è di 28 anni, le manifestazioni della delirante gelosia dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale state notate dopo circa dieci anni. Il paziente anziano è un paziente di 77 anni. La corrispondenza tra l'appartenenza ad un particolare gruppo etnico e lo sviluppo di delusioni di gelosia non viene rivelata.

Di regola, negli uomini il delirio della gelosia inizia dopo 40 anni, le persone che hanno una storia di disturbi mentali, ubriachezza e disfunzioni sessuali sono esposte ad essa.

Se lo sfondo della malattia mentale i deliri della gelosia si verificano rapidamente, poi con l'alcolismo si forma gradualmente. All'inizio il paziente è geloso in uno stato di intossicazione, e questo è percepito come un abuso comune. Inoltre, i sospetti di infedeltà il paziente esprime non solo quando ubriaco, ma anche sobrio. Spesso c'è un rivale immaginario, spesso una persona ben nota. Un uomo controlla ogni passo del coniuge, mentre fa delle conclusioni illogiche.

Vivere con lui diventa difficile e pericoloso, l'aggressività aumenta, spesso solleva la mano sulla moglie, di tanto in tanto - sull'avversario.

Tra le donne, la gelosia è molto meno comune. Di solito, queste sono donne che bevono. Le conseguenze della gelosia delirante femminile non sono meno pericolose. Le sensazioni acquisiscono un colore emotivo patologico che non corrisponde alla realtà.

La gelosia accompagna una donna dappertutto, provoca scandalo, provoca insonnia e dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale. La gelosia allevata nelle donne è accompagnata da un'aggressione parossistica, seguita da uno stato depressivo.

Con la delirante gelosia, il livello di serotonina un ormone della felicità cala bruscamente. Per coprire il suo deficit, la donna è predisposta a litigare correttamente, il che aiuta ad aumentare il livello di dopamina un ormone del piacere.

In contrasto con gli uomini che semplicemente abbandonano le loro mani, tra gli atti affettivi delle donne, deve essere individuata una sete di vendetta, poiché la vendetta attiva la produzione di dopamina. La sensazione di piacere della vendetta diventa abituale e conduce a una vendetta sofisticata e crudele. La moderna psichiatria non conosce la risposta esatta alla domanda sulle cause della gelosia del delirio. Ci sono diverse teorie sulla patogenesi della sindrome di Otello, ognuna delle quali ha il diritto di esistere.

Il significato di vari fattori che innescano il meccanismo della gelosia patologica è ancora nella fase di studio. Come con altri disturbi mentali, le delusioni di gelosia sono spesso osservate nelle persone nei cui familiari i parenti più anziani avevano anche più o meno questa patologia. Viene studiato anche l'effetto dei processi patologici di diverse parti del cervello sulla comparsa dei sintomi del delirio. La mancanza di un neurotrasmettitore operazione trasmissione di segnali tra i neuroni nel cervelloderivante a causa congenita o acquisita malattia mentale, provoca un malfunzionamento nei meccanismi cerebrali e lancia processi innaturali: depressione, aggressività, disturbi deliranti.

Anche la scarsa visione, l'udito, la disabilità e le tendenze verso l'isolamento diventano fattori che contribuiscono allo sviluppo di disturbi deliranti. Il delirio è un sintomo frequente di un certo numero di malattie mentali, ma non è il loro stadio iniziale, poiché le delusioni di gelosia si sviluppano più tardi rispetto, per esempio, alla schizofrenia.

Le persone che soffrono di illusioni di gelosia ricorrono spesso alla violenza per ottenere la conferma della loro correttezza. Un partner accusato di tradimento è colpevole fino a quando non dimostra il contrario, ma è impossibile confutare le accuse, perché giustificazioni ragionevoli non possono convincere il folle. La violenza è spesso caratterizzata da una relazione che è accompagnata dalla gelosia, tuttavia, con la delirante gelosia, il pericolo si moltiplica.

Le vittime di killer gelosi sono di solito partner sessuali, reali e precedenti. Questo è tipico per la stragrande maggioranza degli atti criminali commessi da uomini e donne. Molto meno spesso vengono fatte accuse o commesse violenze contro persone identificate come rivali. Gli uomini con sindrome di Otello, più spesso delle donne che soffrono di questa patologia, provocano un'aggressione diretta alla propria metà, le lesioni provocate sono più gravi.

Con casi di azioni illegali, le delusioni paranoiche sono spesso associate a allucinazioni che ordinano di punire i colpevoli. L'abuso di psicofarmaci alcol e dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale aumenta la possibilità di commettere violenze.

Tuttavia, la varietà psicotica della delirante gelosia, che è caratteristica di tutte le psicosi, spesso accompagna l'uso della forza. In generale, l'oscura illusione della ragione ha un alto grado di probabilità di commettere violenza. I bambini, il cui padre molto meno spesso - la madre è morbosamente geloso, soffrono emotivamente e spesso fisicamente.

Sono partecipanti involontari a frequenti conflitti tra genitori, possono essere traumatizzati accidentalmente, e talvolta - intenzionalmente, poiché i pazienti spesso hanno la convinzione di crescere un figlio di un avversario. I bambini possono essere coinvolti in attività investigative, ad esempio, spiando il genitore "colpevole". Sono spesso testimoni di crimini o suicidi. I partner patologici gelosi sono inclini allo sviluppo di disturbi mentali, sono accompagnati da uno stato di costante ansia.

Cominciano spesso ad abusare di antidepressivi, alcool, droghe, a volte possono ricorrere alla violenza da soli, incapaci di sopportare la costante pressione del paziente. I fattori che riducono il rischio di azioni socialmente pericolosi del paziente, possono essere considerati monotono, non ingombra di nuovi dettagli, il contenuto dei deliri di gelosia, depressione, mancanza di candidati per il ruolo dell'amante particelle e le attività investigative.

Tuttavia, la depressione della gelosia nasconde la minaccia del suo suicidio, in quanto precedenti atti di violenza nei confronti di un partner possono portare a un profondo pentimento. Le teorie sulla patogenesi della delirante gelosia, basata sulla psicoanalisi, con la mano facile di Freud la considerano la causa dell'autoprotezione dall'omosessualità nascosta. Un uomo paranoico è geloso di sua moglie per un uomo che gli ha causato una pulsione sessuale inconscia.

Questa ipotesi non è supportata da studi clinici, poiché la stragrande maggioranza dei pazienti con questo sintomo non mostra una tendenza all'amore unisessuale, e la maggior parte degli omosessuali non soffre di paranoia o disturbi deliranti.

Bowlby e la sua teoria dell'attaccamento spiegano l'emergere della gelosia dell'individuo come mancanza di fiducia nell'attaccamento del suo partner a lui. Di norma, le persone con un modello di attaccamento inaffidabile ad esempio, nella loro infanzia per lungo tempo separata dai genitori soffrono di delirio di gelosia.

C'è una teoria secondo cui lo sviluppo della gelosia patologica nell'uomo ha un senso di insolvenza personale e mancanza di sicurezza, ipersensibilità. Questa teoria è concettualmente simile alla teoria dell'attaccamento. Certamente, non il minimo ruolo nello sviluppo della sindrome di Otello gioca una diminuzione della potenza maschile, oltre a carenze anatomiche reali o artificiali degli organi genitali. Tuttavia, non tutti gli psichiatri tendono a considerare la disfunzione sessuale come la causa principale della gelosia patologica.

Non sottovalutare l'importanza dei fattori familiari e sociali. La gelosia in questo caso giustifica la violenza applicata al traditore. Alcuni pazienti paranoici, come dimostrato dalle osservazioni cliniche, non possono formare un rapporto di fiducia anche con una persona cara. Probabilmente, la mancanza di fiducia è causata da una stabile relazione ostile nella famiglia dei genitori, dove spesso si notava il controllo totale della madre e gli atteggiamenti distanti o sadici da parte del padre.

Spesso il delirio della gelosia provoca disfunzioni ormonali, patologie di vasi cerebrali, alcolismo cronico. Di solito, questo disturbo si verifica tra gli uomini che abusano di alcol per lungo tempo, uomini che quindi hanno problemi di natura sessuale, psicologica e sociale, sentendosi il proprio fallimento.

La situazione è esacerbata gradualmente: prima, il delirio della gelosia si verifica solo in uno stato di intossicazione, poi aumentano le accuse di infedeltà, in seguito l'esistenza congiunta si trasforma in uno scandalo continuo.

L'uomo controlla costantemente il suo partner, sospetta tutti quelli che lo circondano. Vivere con lui diventa pericoloso. Nel caso di gelosia patologica, le fantasie e le fantasie dell'individuo spesso non hanno reali conferme, egli non rinuncia alle sue considerazioni prima ancora di convincere argomenti del contrario e abbastanza spesso porta accuse di tradimento con diversi rivali. La gelosia della gelosia è inerente alla fiducia, formata dalle fantasie, non dai fatti e dalla mancanza di logica.

Infatti, la gelosia dolorosa è uno dei sintomi di varie malattie mentali. Ad esempio, la schizofrenia. In questo caso, la cosiddetta sindrome di Otello, di regola, si manifesta a 40 anni, è accompagnata da manifestazioni aggressive negli uomini e depressive nelle donne.

La presenza di deliri di gelosia potrebbe suggerire la presenza di accuse infondate di tradimento e dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale loro categorica, completa fiducia del paziente nella correttezza, l'interpretazione illogica di tutti gli atti della seconda metà qualsiasi azione considerata il desiderio di ingannare e il cambiamentoloquace, espansivo, non percezione dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale loro malattia.

La trama di questa patologia è una forte preoccupazione per il tradimento fittizio di un partner sessuale. Tipiche forme di sintomatologia di questa patologia mentale sono idee deliranti, ossessive e sopravvalutate.

C'è un'opinione secondo cui il delirio della gelosia è una variazione del disturbo delirante, quindi il nome "delirio di gelosia" non corrisponde alla verità. La patologia psichiatrica chiave in questo caso è l'illusione dell'infedeltà di un partner, che è spesso combinata con le ipotesi del paziente secondo cui il colpevole sta tentando di avvelenarlo; infila i fondi che riducono l'attività sessuale; cullare il paziente e in questo momento fa sesso con un avversario. Queste idee deliranti sono legate al delirio della persecuzione e il delirio della gelosia è la sua varietà.

Idee deliranti di infedeltà sono i sintomi iniziali della schizofrenia o segni aggiuntivi di una malattia mentale esistente. Queste sono le proprie congetture dell'individuo, non accettabili dagli altri, ma non causano disagi dove si può essere ricoverato in ospedale per il trattamento della colonna vertebrale lui.

Il paziente stesso li considera veri, questi pensieri non resiste. L'illusione della gelosia è vista come una modifica del disordine delirante nella American Association of Psychiatrists la quarta edizione e la International Classification of Diseases decima edizioneche viene utilizzata oggi dai medici interni.

Succede che le idee deliranti di infedeltà non si basano sullo sfondo di altre malattie mentali e esistono da sole. Il loro contenuto è logico, coerente e plausibile, per non parlare delle strane associazioni inerenti al delirio schizofrenico.

I disturbi della funzione della psiche, che sono caratterizzati dal delirio, appartengono a disturbi dello stato emotivo depressione clinica, psicosi maniaco-depressiva e, in generale, possono verificarsi in qualsiasi violazione delle funzioni del cervello.

Nel caso di idee ossessive, la gelosia di meditare sul cambiamento del partner viene presa quasi sempre, è impossibile per un paziente non pensarci, commettere violazioni nei rapporti con un partner, limitare la sua libertà, controllare le sue azioni.

Tali pazienti si rendono conto che le loro paure sono infondate, a volte si vergognano. Sono sempre in una situazione stressante, causata da ossessioni, contrariamente alla situazione reale. Alla fine del secolo scorso, è stato suggerito che la sindrome di Otello potesse manifestarsi come un'idea sopravvalutata, vale a dire, una convinzione perfettamente accettabile e comprensibile in cui il paziente è concentrato in una misura inadeguata.

Non provoca una protesta interna nel paziente, e sebbene non sia considerato delirante, il paziente controlla le azioni del partner, cercando di assicurarsi che non ci sia alcun tradimento.