Dolore alla schiena a metà degli esercizi colonna vertebrale

Mal di schiena: esercizi e rimedi contro il dolore

Come alleviare il dolore alle articolazioni delle dita

Premetto che a destra io ho una emiparesi e ho avuto anche una brutta periartrite alla spalla. Cosa posso fare dei massaggi decontratturanti? Grazie mille. Perché lei possa comprendere il motivo per cui insorge il suo dolore, le spiego brevemente come è fatta la colonna vertebrale e come funziona. Vista lateralmente la colonna vertebrale non è diritta ma presenta delle curve armoniose che le conferiscono maggiore resistenza e la capacità di ammortizzare i numerosi carichi che dolore alla schiena a metà degli esercizi colonna vertebrale riceve quotidianamente.

Esse si chiamano lordosi lombare, cifosi dorsale e lordosi cervicale. Tali curve essendo normali vengono definite curve fisiologiche. È, pertanto, normale avere un certo grado di lordosi e di cifosi, non è normale che aumentino iperlordosi e ipercifosima non è positivo neppure che si riducano.

Quando si hanno le giuste curve la pressione si distribuisce uniformemente sulle strutture anteriori disco e corpo vertebrale e posteriori faccette articolari.

In questo modo la colonna è più solida, capace di sopportare senza problemi, pressioni anche elevate. Una immagine che ci aiuta a comprendere il comportamento del nucleo polposo nei movimenti del rachide è quella di una saponetta bagnata posta tra le mani. Lo stesso avviene per il nucleo polposo quando i piatti vertebrali che lo racchiudono non restano paralleli. Ebbene i piatti vertebrali sono, a due a due, paralleli tra loro quando la colonna mantiene le curve fisiologiche.

Numerose attività quotidiane costringono in modo ripetuto e prolungato la colonna in flessione; in particolare, quando stiamo seduti, senza preoccuparci di proteggere la colonna, la colonna si flette, a livello lombare e cervicale, si perde la fisiologica lordosi e a livello dorsale aumenta la cifosi. Si ha una cattiva distribuzione della pressione: aumenta la pressione sul pilastro anteriore, sul corpo vertebrale e sui dischi intervertebrali.

In questa posizione di alterato equilibrio la colonna è più instabile, meno resistente, meno capace di sopportare pressioni. Tale posizione viene definita scorretta perché altera le curve fisiologiche. Quando le posizioni scorrette vengono mantenute per brevi periodi non provocano danni né dolori. Se, al contrario, vengono mantenute per tempi prolungati possono scatenare lombalgia o dorsalgia o cervicalgia. Il dolore non è altro che un messaggio intelligente, un segnale di allarme della colonna vertebrale che cerca di far capire il suo maltrattamento ed esprime il bisogno di cambiare posizione.

Infatti è sufficiente cambiare posizione per eliminare il dolore. Meglio ancora, correggere la postura scorretta: in questo modo non solo si elimina il dolore ma si fa in modo che non ritorni. Dolore alla schiena a metà degli esercizi colonna vertebrale solito, il soggetto che soffre di algia posturale non presenta alcuna alterazione ne deformità a livello del rachide; pertanto, è sufficiente che, attraverso gli esercizi di educazione posturale, prenda coscienza delle posture scorrette e impari ad usare correttamente la colonna vertebrale nelle posizioni e nei movimenti quotidiani.

Cordiali saluti Benedetto Toso. Cookies non categorizzati. Associazioni Farmacie Carrello Contatti. OK Salute. Home dolore muscolare a metà schiena sulla destra. Insonnia: cause, rimedi e conseguenze. Pressione bassa o ipotensione. Diabete: la guida completa. Esami del sangue: la guida completa. I più letti. OK-Salute e Benessere Novembre Vaccino antinfluenzale Balbuzie: cause, conseguenze e rimedi.

Protetto: LHON: come vede chi ha questa patologia rara? Il collagene da bere funziona davvero? Influenza e vaccino: le fake news più diffuse in Rete. Loading the player Tutti i video. Riso integrale con salsa alle dolore alla schiena a metà degli esercizi colonna vertebrale. Tortine al cioccolato fondente con nocciole. Penne integrali con i broccoletti. Sarde marinate in padella. Cavolfiori e broccoletti alla piemontese. Informazioni sui cookies OK-salute. Leggi l'informativa Cookies per saperne di più informazioni.

Accetta Impostazioni. Panoramica sulla privacy. Necessari Sempre abilitato. Categoria di cookies necessari al funzionamento base del sito. Non Necessari. Selezione degli annunci, consegna, rapporti. Cookies per il miglioramento delle performance del sito. Selezione del contenuto, consegna, segnalazione. Salva e accetta.